Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

DS (Democratici Svizzeri)

DS

(swissinfo.ch)

"I Democratici svizzeri sono l’unica forza politica che s’impegna incondizionatamente per una Svizzera libera, indipendente e veramente svizzera. Vogliamo tematizzare gli abusi di alcuni manager nell’economia e ribadire alcuni dei temi che hanno contrassegnato la nostra storia: la lotta all’immigrazione e agli abusi del diritto d’asilo".

Bernhard Hess, consigliere nazionale dei DS

Il partito dei Democratici svizzeri è stato fondato nel 1961 con il nome di Azione nazionale. Il tema principale del partito era inizialmente la lotta contro l’immigrazione.

Nel 1967 il partito ha ottenuto il suo primo seggio nel Consiglio nazionale e nel 1990 ha assunto il nome odierno di Democratici svizzeri, segnalando così di non volersi più occupare esclusivamente dell’immigrazione.

Nel 1991 i Democratici svizzeri hanno ottenuto il loro maggior successo elettorale con il 3,4% dei voti e 5 seggi nel Consiglio nazionale.

Dal 1995 la loro percentuale di votanti nonché il numero dei seggi sono continuamente diminuiti. Nel 1999 hanno ottenuto un seggio nel Consiglio nazionale.

Bernhard Hess su sei temi d'attualità:

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×