Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Crescita per Nestlé e Adecco

Il gigante mondiale dell'alimentazione e il leader mondiale nella gestione delle risorse umane hanno fatto segnare una sensibile progressione del fatturato nella prima metà dell'anno.

Tenendo conto dei risultati pubblicati martedì, Nestlé sta confermando le previsioni annuali, in base alle quali la crescita organica del gruppo dovrebbe raggiungere il 5% nel corso del 2010.

Nel primo semestre, l'utile netto è aumentato del 7,5%, salendo a 5,5 miliardi di franchi, mentre il fatturato è cresciuto del 5,9% passando a 55,3 miliardi di franchi. Anche l'utile operativo Ebit si è accresciuto del 13,6%, toccando 8,4 miliardi.

L'espansione degli affari ha registrato un'accelerazione rispetto ai primi sei mesi del 2009 in Europa, Asia, Oceania e Africa. Nei mercati emergenti il gigante alimentare ha conseguito una progressione organica di oltre il 10% nell'alimentazione e nelle bevande. In tali comparti a livello di gruppo è stata rilevata una crescita organica del 5,7% e una crescita interna netta del 4,2%.

Anche Adecco ha annunciato martedì un utile netto di 154 milioni di euro nei primi sei mesi dell’anno, quando nello stesso periodo dell’anno scorso aveva fatto segnare una perdita di 173 milioni di euro.

Nel periodo aprile-giugno, il fatturato è progredito del 29%, fissandosi a 4,65 miliardi di euro, ha indicato Adecco in un comunicato. L'utile prima della deduzione di interessi, imposte, e ammortamento dell'avviamento (Ebita) è stato di 168 milioni, contro 32 un anno prima.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza