Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Stephan Schmidheiny Eternit bis, parola alla Corte costituzionale

Si delinea una nuova tappa nella vicenda processuale contro Eternit e il magnate svizzero Stephan Schmidheiny. A Roma si è occupata del caso la Corte costituzionale, che dovrà decidere se l'ex proprietario degli stabilimenti italiani di Eternit potrà subire un nuovo processo.

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.



swissinfo.ch e RSI (TG del 31. 05. 2016)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza