Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

La lotteria dell'asilo Dormono alla stazione di Como, i migranti respinti dalla Svizzera

Nella prima settimana di luglio, le guardie di confine hanno fermato oltre un migliaio di profughi – per la maggior parte eritrei – entrati illegalmente in Ticino. Più della metà sono stati rinviati direttamente in Italia ed ora dormono alla stazione di Como, nell’attesa del momento propizio per ritentare il viaggio verso nord. 

(1)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una situazione che sta mettendo sotto pressione anche le associazioni che, sul confine, si occupano di prima accoglienza.

(2)

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.


swissinfo.ch e RSI (Il Quotidiano 12.07.2016)

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×