Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Pseudonimi nei call center Quali sono i cognomi più frequenti in Svizzera?

In Svizzera si è riaccesa la polemica sui cognomi, dopo che nel fine settimana è emerso che ad alcuni dipendenti di origine straniera di un call center è stato consigliato di usare uno pseudonimo più “svizzero”. swissinfo.ch getta uno sguardo sui cognomi più frequenti nel paese.

Come dovrebbe presentarsi un collaboratore di un call center dell’assicuratore Swiss Life, che porta un cognome balcanico o più esotico? Come signor “Muller”, ”Schmid” o “Meier”, i cognomi più frequenti della Svizzera?

mappa della Svizzera con i cognomi più diffusi
(swissinfo.ch)

I cognomi svizzeri sembrano più indicati per fare affari, ha detto un responsabile del call center al quotidiano Blick. La loro percentuale di riuscita (ad esempio per la conclusione di un contratto) è il doppio rispetto a quella di complessi cognomi stranieri. Anche gli svizzeri con un cognome difficile telefonano utilizzando uno pseudonimo. «La stipulazione è già di per sé abbastanza ardua. Un cognome difficile rende le cose ancor più complicate».

L’utilizzo di pseudonimi è «una pratica corrente» anche in altri centri di consulenza telefonica, secondo il responsabile del call center. Un’affermazione però smentita da diversi gestori interpellati dal domenicale SonntagsZeitung, che aveva pubblicato la notizia. «Un simile modo di fare non è tollerabile», ha detto Dieter Fischer, presidente dell’associazione di categoria Callnet, per il quale la pratica contraddice «la nostra idea di un contatto con i clienti fidato e trasparente».

Pseudonimi non discriminatori

In seguito alla polemica suscitata dalla pubblicazione dell’articolo della SonntagsZeitung, Swiss Life ha comunicato martedì di condividere l’opinione secondo cui «l’uso di pseudonimi non è né discriminatorio né lesivo della dignità della persona». Il loro utilizzo serve soltanto a facilitare la comunicazione con i clienti, ha indicato l’assicuratore elvetico.

Sempre secondo Swiss Life, nove dipendenti su 19 del call center fanno ricorso a uno pseudonimo, su base volontaria. Tra i dieci che utilizzano il vero cognome, tre hanno un cognome straniero.

end of infobox

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.


Traduzione dal tedesco di Luigi Jorio

×