Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Zugo e Zurigo si confermano i più attrattivi

Zugo rimane il cantone più attrattivo per l'insediamento di aziende e privati, rileva un'analisi del Credit Suisse. Agli ultimi posti della graduatoria si trovano Giura, Neuchâtel e Vallese.

Zugo e Zurigo si confermano i cantoni più attrattivi della Svizzera, sebbene il loro vantaggio sulla fascia di centro si sia ridotto, indica la banca elvetica in un comunicato.

Citando l'esempio di Argovia, salito al terzo posto, Credit Suisse sottolinea le ripercussioni positive dell'introduzione degli sgravi fiscali per le persone giuridiche.

Se Zugo rimane il cantone più conveniente dal punto di vista fiscale per i privati, si legge nella nota, Obvaldo e Appenzello esterno figurano tra le regioni più interessanti per le aziende.

Ad ottenere le valutazioni peggiori sono ancora una volta i cantoni romandi di Neuchâtel, Giura e Vallese. Tra gli ultimi posti figurano pure Ticino e Grigioni.

L'indice della qualità di localizzazione del Credit Suisse, definito sulla base di dati di quasi 2'700 comuni, tiene conto della pressione fiscale per le persone fisiche e giuridiche, del livello di formazione generale della popolazione, della disponibilità di manodopera altamente qualificata e dell'allacciamento alle vie di comunicazione.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×