Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Elezioni tedesche Angela Merkel per un quarto mandato

(4)

Angela Merkel confermata alla cancelleria

L’Unione Cristiano Democratica di Germania di Angela Merkel arriva in testa alle elezioni tedesche, conquistando il 32,5% dei suffragi, stando alle proiezioni. Il Partito Socialdemocratico fa segnare invece il peggior risultato della sua storia, mentre l’Alternativa per la Germania entra per la prima volta in parlamento.

All’annuncio dei risultati Angela Merkel si è detta soddisfatta, ma ha ammesso che sperava in uno score “un po’ migliore”. La cancelliera tedesca, confermata per un quarto mandato, ha dichiarato che non va dimenticato che “si esce da una legislatura particolarmente difficile”. “Siamo il primo partito, abbiamo un mandato per formare il prossimo governo e non ci potrà essere un governo di coalizione contro di noi”, ha aggiunto.

Angela Merkel ha poi sottolineato che il paese è confrontato con una nuova sfida, ossia l’entrata in parlamento dell’Alternativa per la Germania (AfD), e ha promesso di riconquistare quegli elettori ed elettrici sedotti dall’estrema destra.

Dopo una campagna durante la quale ha ulteriormente radicalizzato il suo discorso anti-islam e anti-migranti, l’AfD è riuscita a raccogliere il 13,5% dei suffragi e dovrebbe portare al Bundestag un’ottantina di deputati. È la prima volta che nella Germania del dopoguerra un partito così profilato a destra riesce a entrare in parlamento.

“Cambieremo questo paese”, ha dichiarato il leader del partito Alexander Gauland, promettendo di dare la “caccia” ad Angela Merkel.

Se l’AfD può sorridere, il Partito Socialdemocratico entra dal canto suo in una profonda crisi. Il partito guidato da Martin Schulz non va oltre il 20,8% dei voti, il peggior risultato nel Dopoguerra.

L’SPD ha così annunciato di non volere più formare una coalizione coi conservatori nel futuro governo di Angela Merkel, preferendo entrare nell’opposizione.

Ad Angela Merkel restano così poche soluzioni per formare una coalizione. Un’alleanza con l’AfD è fuori discussione. L’ipotesi più plausibile è una coalizione con i Verdi e i liberali della FDP, partiti che registrano entrambi score attorno al 10%.

L'analisi della inviata della RSI Alessia Caldelari:

(5)

elezioni tedesche: l'analisi dell'inviata della RSI

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 24.9.2017)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×