Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Euro 08: 2'500 agenti stranieri di rinforzo

Durante gli Europei di calcio, le forze dell'ordine svizzere ed austriache riceveranno l'appoggio di oltre 2'500 poliziotti stranieri, in particolare tedeschi e francesi.

Le cifre sono state comunicate durante la terza conferenza dei paesi di transito, dei paesi confinanti e dei paesi partecipanti all'Euro 2008, organizzata lunedì a Vienna.

La Germania fornirà il contingente più importante, ossia 1'700 uomini. La metà di loro presterà servizio in Svizzera.

Un accordo per regolare la collaborazione tra Svizzera, Austria e Germania è stato sottoscritto dal ministro elvetico della difesa e dello sport Samuel Schmid, dal segretario di stato del ministero dell'interno tedesco Christoph Bergner e dal ministro dell'interno austriaco Günther Platter.

Le forze dell'ordine elvetiche – 31'200 uomini tra poliziotti e militari – riceveranno pure l'appoggio di circa 750 francesi.

Gli agenti stranieri avranno per compito soprattutto di inquadrare i tifosi del loro paese e, se necessario, di identificare e neutralizzare gli hooligan.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×