Navigation

Eurosong: poca gloria per i Lovebugs

La Svizzera non parteciperà alla finale 2009 del concorso europeo della canzone, prevista sabato a Mosca. Il complesso elvetico Lovebugs è infatti stato eliminato già martedì sera.

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 maggio 2009 - 08:40

Diciotto paesi si sono contesi, nella capitale russa, i primi dieci posti disponibili per la finale. I Lovebugs del cantante Adrian Sieber non hanno però convinto, e sono quindi stati costretti ad abbandonare anzitempo la competizione.

Le dieci finaliste sono (in ordine di classifica): Turchia, Svezia, Israele, Portogallo, Malta, Finlandia, Bosnia Erzegovina, Romania, Armenia, Islanda.

La seconda semifinale – che metterà in palio altri dieci posti – avrà luogo giovedì sera. Le venti nazioni scelte raggiungeranno in finale i paesi qualificati d'ufficio: Francia, Germania, Spagna, Inghilterra e Russia.

L'ultima vittoria svizzera è stata ottenuta nel 1988 grazie alla... cantante canadese Céline Dion, che aveva gareggiato per i colori rossocrociati.

swissinfo.ch e agenzie

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.