Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Fabienne Suter sfiora il podio

La svittese, ieri sul podio nella discesa libera, oggi ci è andata vicina, agguantando un ottimo quarto posto nel super gigante di St. Moritz.

Dopo una breve pausa, la statunitense Lindsey Vonn è tornata alla vittoria sulle nevi engadinesi. Sabato, si era classificata al quinto posto nella discesa, domenica, ha messo di nuovo in fila, come solitamente fa in questa stagione nelle discipline veloci, le sue avversarie.

L’americana ha preceduto la francese Marie Marchand-Arvier e l’austriaca Andrea Fischbacher, entrambe staccate di 17 centesimi.

A un soffio dal podio, si è classificata la svizzera Fabienne Suter, a soli 21 centesimi dalla Vonn.

Anche le altre elvetiche hanno disputato un’ottima prova. Nadia Styger è giunta settimana, malgrado la sua discesa sia stata gravida di errori. Monika Dumermuth, invece, ha chiuso al 12esimo posto: il suo miglior piazzamento in stagione.

Nella gara di St. Moritz s’è vissuto anche un momento drammatico quando l’italiana Nadia Fanchini è caduta rovinosamente. L’atleta bresciana è andata a sbattere contro una porta, dopo appena 25 secondi di gara. Per lei, si spegne il sogno olimpico: ha riportato la lesione dei legamenti di entrambe le ginocchia.

swissinfo.ch

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.