Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Filippo Leutenegger licenziato dalla TV svizzero-tedesca

Se ne va Filippo Leutenegger, il giornalista che inventò la trasmissione "Arena"

(Keystone)

Il consiglio regionale della TV svizzero tedesca SF DRS ha deciso di allontanare con effetto immediato il capo redattore dell'emittente Filippo Leutenegger.

Colpo di scena all'emittente nazionale di lingua tedesca: Filippo Leutenegger, giornalista e capo del settore informazione, lascia con effetto immediato la sua carica presso SF DRS. Un accordo in tal senso fra la direzione e l'interessato è stato approvato mercoledì dal Consiglio regionale dell'emittente. La partenza mette fine ad un conflitto che opponeva Leutenegger al direttore regionale di SF DRS Peter Schellenberg.


L'allontanamento è motivato da «divergenze insuperabili su importanti questioni strategiche e organizzative», ha dichiarato oggi alla stampa il direttore generale della SSR Armin Walpen che, citando la motivazione del consiglio regionale, ha aggiunto: fra Leutenegger e Schellenberg «non esisteva più nessun rapporto di fiducia».

Con la partenza di Leutenegger, le resposabilità dei programmi informativi è assunta ad interim dal direttore Schellenberg. Quest'ultimo ha assicurato che la successione del capo redattore sarà regolata «al più presto».

Appellandosi alla formula del «massimo riserbo» concordato fra le parti, i responsabili di SSR non hanno voluto precisare in cosa consistano esattamente le «divergenze insormontabili», né l'ammontare di un'eventuale buonuscita concessa a Leutenegger.

Indiscrezioni

Secondo la stampa svizzera tedesca, che negli ultimi giorni ha dato ampio risalto alla «lotta di potere» ai vertici di SF DRS, i principali diverbi vertono sul modo in cui realizzare i 30 milioni di tagli delle spese che la SSR ha imposto per quest'anno al canale televisivo di lingua tedesca.

Grande paladino del «servizio pubblico», il direttore Schellenberg avrebbe chiesto un «sacrificio» di 10 milioni ai programmi informativi, da realizzare con la soppressione del programma di mezzogiorno «Mittags-Magazin» e con la riduzione dei doppioni fra le altre rubriche d'attualità - come «Schweiz Aktuell», «Tagesschau» e «10 vor 10» - che spesso trattano indipendentemente gli uni dagli altri gli stessi temi.

Gli indici d'ascolto danno tuttavia ragione al popolare ideatore della rubrica di dibattito politico «Arena» ed ex corrispondente per la DRS dal Ticino e dall'Italia, il quale avrebbe preferito vedere sacrificati programmi culturali molto meno seguiti dal pubblico.

Filippo Leutenegger, 50 anni, lascia la sua funzione di capo redattore di SF DRS dopo quattro anni. Nel 1998 era stato lo stesso direttore Schellenberg a proporlo per questa carica.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.