Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Hockey: obbiettivo raggiunto per gli svizzeri

Gli uomini di Ralph Krüger esultano dopo la vittoria contro la Bielorussia

(Keystone)

La nazionale svizzera è riuscita a qualificarsi per i quarti di finale dei campionati del mondo di disco su ghiaccio in corso in Austria.

Nella partita decisiva, gli uomini di Ralph Krüger hanno superato la Bielorussia per 2 a 0. Il prossimo avversario sarà probabilmente la Svezia.

Grazie ad una prestazione difensiva impeccabile, la Svizzera è riuscita a staccare il biglietto per i quarti di finale dei campionati del mondo di hockey, in corso in Austria fino al 15 maggio.

Gli elvetici hanno sconfitto nella partita decisiva la Bielorussia per 2 a 0, con le reti di Goran Bezina e di Thomas Ziegler.

Obbiettivo numero uno quindi raggiunto a questo torneo per la selezione nazionale, che mirava ad entrare, come nelle ultime tre edizioni dei campionati, nella rosa delle 8 migliori squadre del mondo.

Catenaccio svizzero

Passati in vantaggio già dopo 2 minuti, i rossocrociati sono riusciti a rintuzzare gli attacchi dei loro avversari, che hanno raramente messo in pericolo la porta difesa da Martin Gerber.

In seguito gli uomini di Ralph Krüger hanno amministrato questo risultato minimo quasi fino al termine dell'incontro, approfittando anche dell'incapacità offensiva dei bielorussi.

Dopo qualche momento di apprensione nel finale, la rete di Ziegler a porta vuota a pochi secondi dalla fine ha chiuso definitivamente l'incontro.

Con un gioco difensivo ad oltranza, gli svizzeri non hanno di certo disputato la loro migliore partita di questi campionati mondiali di fronte ad un avversario piuttosto modesto.

Ma i rossocrociati erano ormai alla loro sesta partita nel giro di poco più di una settimana ed erano reduci da due impegnative prestazioni nella seconda fase del torneo contro la Russia (3 a 3) e la Slovacchia (1 a 3).

Svizzeri al quarto rango

Con questa vittoria, gli svizzeri si issano, con 5 punti, al quarto posto della classifica del gruppo E, dietro la Russia (8 punti), la Cechia (6) e la Slovacchia (5).

La Bielorussia, a cui rimane una partita da giocare, si ritrova invece a 2 punti e non potrà quindi più raggiungere gli svizzeri.

Nei quarti di finale i rossocrociati dovranno probabilmente incontrare la fortissima Svezia, che guida la classifica del gruppo F, davanti a Stati uniti, Canada e Finlandia.

Gli svedesi devono ancora disputare un'ultima partita nel loro gruppo contro la Lettonia.

swissinfo

Fatti e cifre

Le partite disputate finora dagli svizzeri ai campionati del mondo 2005 di hockey in corso in Austria (30 aprile - 15 maggio):
Cechia - Svizzera 3:1
Svizzera – Kazakhstan 1:0
Svizzera – Germania 5:1
Russia - Svizzera 3:3
Slovacchia - Svizzera 3:1
Svizzera – Bielorussia 2:0.

Fine della finestrella

In breve

Nei quarti di finale, gli svizzeri dovrebbero affrontare giovedì la Svezia a Innsbruck.

L'ultimo incontro tra le due formazioni si è svolto ai campionati del mondo 2003, tenuti in Finlandia. Gli svedesi si erano imposti a Turku per 5 a 2 nel turno intermedio.

Il miglior risultato raggiunto dai rossocrociati contro la Svezia negli ultimi anni risale al 2000: 1 a 1 a San Pietroburgo.

Fine della finestrella


Link

×