Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

I miliardi di un americano dietro la promozione del Servette

Philip Anschutz, il miliardario americano che combina con successo affari e sport

(swissinfo.ch)

Dopo 27 anni di purgatorio nella lega inferiore di disco su ghiaccio, il Ginevra-Servette torna in A anche grazie agli investimenti di un americano.

Dietro al balzo del Servette c'è la strategia dell'americano Philip Anschutz, la cui fortuna personale è stimata attorno ai 20 miliardi di dollari. Dopo avere sfondato nel petrolio, nelle telecomunicazioni e le ferrovie, il miliardario si è lanciato nell'edilizia, in particolare nella costruzione di impianti sportivi. Una strategia che comincia sempre con l'acquisizione di un club di disco su ghiaccio, di pallacanestro o di calcio.

L'esempio dello "Staple Center"

Anschutz è proprietario della squadra di hockey dei Kings e azionista di maggioranza del club di basket più famoso di Los Angeles, i Lakers. È pure proprietario del famoso "Staple Center", dove giocano le due squadre.

Un tempio per celebrare lo sport costato 400 milioni di dollari che accoglie anche prestigiose manifestazioni come i Grammy Awards. Questa struttura multifunzionale consente al gruppo di Anschutz di incassare somme favolose.

"Vogliamo fare soldi"

Dopo la Gran Bretagna, la Germania, la Svezia e la Repubblica ceca, oggi tocca alla Svizzera. Nel 2000, Philip Anschutz ha comperato la squadra di disco su ghiaccio del Ginevra-Servette e l'ascesa in divisione A segna l'inizio dell'espansione dell'impero americano in Svizzera.

"Non siamo dei mecenati, sottolinea Stefan Klein-Erfkamp, direttore generale della squadra romanda piazzato da Anschutz. Siamo degli investitori e miriamo alla redditività."

Ginevra, città interessante
La scelta di questa città non è dovuta al caso. Città internazionale, sede principale di numerose ditte e banche private, Ginevra è polo interessante. La città di Calvino ha buone carte da giocare, nonostante l'esiguità del mercato svizzero.

swissinfo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza