Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il Lugano perde cinque punti

Tempi duri per la squadra bianconera.

(www.fc-lugano.ch)

Il Tribunale di ricorso della Lega nazionale ha deciso di ridurre da 7 a 5 i punti di penalizzazione inflitti al Football Club Lugano.

L'ex capolista della DNB aveva commesso irregolarità nella passata stagione.

I ricorsi del Winterthur (DNB) e del Lucerna (DNA) sono invece stati respinti e quindi i due club perdono rispettivamente 8 e 4 punti.

Le decisioni sono inappellabili, salvo davanti a un tribunale civile.

Kriens in testa, Winterthur ultimo a -3

La decisione del Tribunale di ricorso conferisce un nuovo look alle due classifiche: in DNA, il Lucerna è ora ultimo a quota zero punti, mentre tra i cadetti comanda ora il Kriens (15 punti) davanti al Sciaffusa (14) e alla coppia Sion-Lugano (13).

In coda, il Winterthur, a quota -3 punti! Roba quasi impossibile da spiegare a chi non si interessa di calcio...

Campionato svizzero a tavolino

Il calcio europeo è al verde. Società retrocesse per gravi problemi finanziari in Svizzera. O addirittura fallite, come la Fiorentina in Italia, finita in C2. Ma dove sta andando il mondo del calcio?

Alla vigilia della sesta giornata di campionato, la Commissione di disciplina della Lega Nazionale aveva deciso di togliere 4 punti al Lucerna (LNA), sette al Lugano e addirittura otto al Winterthur (entrambe di LNB).

Nella breve nota a corollario della decisione, si leggeva che l'intervento della Lega Nazionale si è reso necessario "dopo una denuncia dell'autorità di ricorso per le licenze della Lega Nazionale, concernente l'iscrizione al campionato 2001-2002".

Ai campionati mancano 17 punti

Riassumendo: un mesetto fa la Commissione di disciplina della Lega Nazionale aveva deciso che Lucerna, Lugano e Winterthur non avrebbero dovuto partecipare al torneo conclusosi nel maggio scorso.

E allora, visto che la decisione è giunta a torneo terminato, che fare? Come multare Lugano (per i contratti formulati in nero, esentasse), Winterthur (società fallita) e Lucerna (alle prese con gravi problemi finanziari)?

Da qui la penalizzazione di 17 punti complessivi per i tre sodalizi. Dopo aver avuto la mano pesante, in sede d'appello, il Lugano è riuscito a salvare 2 punti, gli altri nulla.

Errare è umano, perseverare diabolico

Un anno fa, invece, in un altro ufficio della Lega Nazionale, la Commissione per il rilascio delle licenze la pensava in tutt'altro modo, visto che ha vidimato l'iscrizione di Lugano e Winterthur e, con qualche riserva, quella del Lucerna.

Decisione che ha fatto (giustamente) andare su tutte le furie il presidente dell'Yverdon, Cornu, visto che il Lucerna avrebbe dovuto retrocedere a tavolino, a favore di un ripescaggio dei romandi.

Non se ne fece nulla: il Lucerna Football Club, malgrado fosse in mora, ebbe la possibilità di disputare il campionato. Per non parlare del Sion, che non teneva contabilità e per questo è stato penalizzato - in un primo tempo - di 7 punti.

Poi però, lo stesso Tribunale di ricorso, aveva reso il maltolto ai vallesani ed evitato al Sion di giocare il torneo contro la relegazione.

Come dire che dopo un errore commesso 12 mesi fa (Lucerna sull'orlo del baratro, Sion penalizzato e poi rimborsato?!), il Tribunale ha deciso di perseverare.

Filippo Frizzi

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.