Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il turismo e la sfida di Internet

Un numero sempre maggiore di turisti si informa e spesso prenota le proprie vacanze mediante Internet.

Come affronta l'industria turistica questa nuova situazione?

La compagnia Swiss dispone già di un canale di distribuzione, ossia di uno strumento adibito alla vendita di offerte di viaggio via Internet.

Secondo Stefan Gutknecht, vicepresidente della compagnia, questa forma di vendita in futuro acquisterà sempre più importanza. "Già ora", dice Gutknecht, "dall'1 al 2% delle prenotazioni avvengono per via elettronica".

Anche Hotelplan registra percentuali analoghe. L'operatore TUI offre invece ai propri clienti la possibilità di acquistare un viaggio in parte via Internet e in parte recandosi all'agenzia di viaggio.

Kuoni invece non ha investito in modo particolare in Internet ma questo strumento potrebbe diventare un "canale complementare".

E la consulenza?

Per Stefan Wehrle, responsabile della comunicazione, è molto importante che il design di una futura pagina web sia semplice e lineare. Così gli impiegati nelle agenzie potranno concentrarsi sul vero e proprio lavoro di consulenza.

Un dato messo in dubbio da Stefan Gutknecht di Swiss: "Se prenotare e acquistare un volo via Internet diventerà un giorno troppo facile, temo che nessuno avrà più bisogno della consulenza delle agenzie di viaggio".

Elena Altenburger, swissinfo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×