Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Iniziativa "Per veicoli a misura d'uomo"

Gli ecologisti vorrebbero mettere un freno ai grossi 4x4

(Keystone)

I Giovani Verdi hanno presentato lunedì un'iniziativa che prende di mira i fuoristrada. La raccolta di firme dovrebbe cominciare tra un paio di settimane.

L'iniziativa chiede restrizioni da parte della Confederazione per tutte le automobili potenti che hanno effetti negativi sull'ambiente e sulla sicurezza della strada.

I Giovani Verdi hanno lanciato lunedì l'iniziativa "Per veicoli a misura d'uomo". Il testo non prende di mira solo le auto "4x4" e SUV (Sport Utility Vehicle), ma anche tutti i veicoli "che emettono quantità eccessive di sostanze nocive, in particolare CO2 e polveri fini".

L'iniziativa propone di vietare i veicoli che rappresentano "un pericolo eccessivo per ciclisti, pedoni e altri utenti della strada". Il testo è sostenuto anche dall'Associazione traffico e ambiente (ATA), Pro Vélo, l'Associazione svizzera dei pedoni, i Verdi e i Giovani Greenpeace.

La moda del fuoristrada

Negli ultimi anni il numero dei fuoristrada è fortemente aumentato. Nella maggior parte dei casi vengono acquistati non per bisogno, ma per questioni di prestigio, afferma la presidente dell'ATA e consigliera nazionale Franziska Teuscher.

Il 95 % dei 4x4 in Svizzera circolano infatti su strada e in città. Se questa moda dovesse continuare, fra dodici anni un auto su quattro in Svizzera sarebbe un fuoristrada, con conseguenze drammatiche per l'ambiente e la sicurezza. Queste vetture infatti consumano 20 litri ogni 100 km nel traffico cittadino e producono il 35 % in più di CO2 rispetto ad un'auto media.

E gli incidenti nei quali sono coinvolte 4x4 risultano due volte più mortali. I promotori chiedono in concreto che venga negata l'immatricolazione dei veicoli che producono più di 250 grammi di CO2 o 2,5 milligrammi di polveri fini al chilometro.

Iniziativa popolare

L'iniziativa popolare permette ai cittadini di proporre una modifica della Costituzione. Per essere valida, deve essere sottoscritta da almeno ...

Far pressione sui costruttori

I fuoristrada inquinanti saranno autorizzati solo se indispensabili allo svolgimento di determinate attività, come ad esempio l'agricoltura o i lavori forestali. Il testo prevede anche disposizioni transitorie, in particolare la riduzione della velocità massima a 100 km/h per i fuoristrada già immatricolati.

Il 47 % delle 4x4, il 24 % delle auto sportive, il 19 % delle limousine e il 4 % della auto di media categoria superano attualmente i limiti di emissioni fissati dall'iniziativa, ha precisato Bastien Girod, dei Giovani Verdi di Zurigo. Moto e scooter non saranno risparmiati: alcuni modelli sono troppo inquinanti, in particolare i piccoli scooter a due tempi, ha precisato Sylvia Leuenberger, deputata verde a Ginevra.

Questa iniziativa, che non lotta contro le auto ma contro l'effetto serra, ha lo scopo di suscitare una reazione, ha detto la deputata ginevrina. "È concreta, precisa, non troppo pretenziosa e, speriamo, efficace. È abbastanza flessibile da non privare determinate persone di uno strumento indispensabile per le loro attività e i loro obblighi", ha aggiunto la consigliera nazionale Anne-Catherine Menétrey-Savary.

swissinfo e agenzie

In breve

Nell'UE le emissioni medie di CO2 dei nuovi veicoli sono passati da 186 grammi per km nel 1995 a 163 grammi nel 2004. L'UE ha deciso di abbassare a 130 grammi le emissioni a partire dal 2012.

Con circa 204 grammi, in Svizzera questo valore è risultato molto più elevato nel 2005.

Nel 2002 le autorità e l'associazione degli importatori svizzeri d'auto (auto-suisse) hanno firmato una convenzione che prevede la diminuzione media del consumo di carburante nelle automobili nuove del 3% l'anno.

L'obiettivo di 6,4 l/100 km dovrebbe essere raggiunto entro il 2008.

Nel 2006 circa un quarto delle auto vendute in Svizzera erano 4X4(circa la metà fuoristrada).

Fine della finestrella

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.