Navigation

«Chi sfrutta donne e clienti deve essere severamente punito»

Dopo anni di relativa tolleranza, le autorità del canton Ticino hanno inflitto un duro colpo al mondo della prostituzione illegale. swissinfo.ch ha chiesto al procuratore generale John Noseda un primo bilancio dell'operazione Domino e una valutazione dell'attuale quadro legislativo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 novembre 2012 - 11:44


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo