Prospettive svizzere in 10 lingue

Iran: colloqui Gruppo 5+1, possibile alleggerimento sanzioni

(Keystone-ATS) Le potenze mondiali del Gruppo 5+1 sono disponibili a un alleggerimento delle sanzioni all’Iran nei colloqui sul controverso programma nucleare della Repubblica islamica che si svolgeranno domani ad Almaty, in Kazakhstan. Lo ha riferito un funzionario americano precisando però che se Teheran non contribuisce a superare lo stallo le sanzioni economiche potrebbero essere ulteriormente rafforzate.

Intanto oggi un parlamentare di spicco iraniano, il presidente della Commissione sicurezza nazionale e politica estera del parlamento Alaeddin Boroujerdi, citato dall’agenzia semi-ufficiale iraniana Fars, ha chiesto alle potenze occidentali che partecipano ai negoziati di accettare la realtà e annullare le sanzioni imposte alla Repubblica islamica.

“Penso che il pragmatismo del gruppo 5+1” composto da Usa, Gran Bretagna, Francia, Russia e Cina più la Germania “aiuteranno nella riuscita dei negoziati”, ha detto il deputato alla tv iraniana in lingua araba al-Alam. La richiesta di levare le sanzioni bancario-petrolifere che colpiscono l’economia iraniana è una costante delle dichiarazioni di esponenti di Teheran e sono state intensificate nei giorni scorsi.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR