Prospettive svizzere in 10 lingue

Italia: muore anziana, aveva pinza nell’addome da 7 mesi

(Keystone-ATS) Una pinza di 22 centimetri nell’addome. È quanto ha rinvenuto un medico legale eseguendo l’autopsia sul cadavere di una donna di 87 anni morta il 16 febbraio scorso nel reparto di chirurgia generale dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno. Ora si dovrà stabilire se vi sia un nesso casuale tra il decesso e lo strumento chirurgico, rimasto nella pancia dell’anziana donna per ben 7 mesi.

Lo strumento chirurgico fu dimenticato il 19 luglio dello scorso anno, quando la donna venne sottoposta ad un intervento per la rimozione di un tumore addominale.

Al momento, sono indagate sette persone, cinque medici e due infermieri che componevano l’equipe chirurgica. Tra gli indagati anche due medici che avevano preso in cura la donna il 15 febbraio scorso, quando giunse all’ospedale in uno stato di grave disidratazione, con sofferenze renali e forti dolori all’addome.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR