Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

L'Empire State Building in bianco e rosso

L'Empire State Building diffonde su Manhattan i colori elvetici

(Keystone)

L'edificio più alto di New York ha adottato i colori della Confederazione, per salutare la sua adesione all'ONU.

Normalmente, il grattacielo è illuminato con i colori della bandiera americana.

Anche la città di New York ha celebrato l'ingresso della Svizzera nell'Onu: l'Empire State Building, il più alto grattacielo della «Grande Mela» dopo il crollo delle Torri Gemelle, si è vestito lunedì sera di bianco e rosso, i colori della bandiera elvetica, «dipinti» sulle facciate con l'ausilio di grandi proiettori.

Marianne Schnarwiler ,della Missione svizzera nella metropoli USA, si è dichiarata piacevolmente sorpresa.

«Quando ci siamo resi conto della nuova «veste» dell'edificio, abbiamo consultato il sito internet dell'Empire State Building. I responsabili hanno indicato che si trattava di un gesto in onore della Svizzera».

«È tanto più commovente che dopo gli attentati dell'anno scorso, l'edificio era illuminato con i colori americani: rosso, bianco e blu».

Anche la delegazione svizzera a New York guidata dal presidente della Confederazione Kaspar Villiger, riunita per un ricevimento in un albergo cittadino, ha potuto godersi lo spettacolo.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.