Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

La Rivella festeggia 50 anni di esistenza.

La rivella è ormai la seconda bevanda più diffusa sul mercato elvetico

(Keystone)

La Rivella, società creata per commercializzare una bevanda basata sul siero del latte, è stata fondata il 30 ottobre 1952.

Attualmente ha in organico 270 persone e realizza un giro d'affari annuo di 140 milioni di franchi.

Negli anni successivi alla Seconda guerra mondiale, Robert Barth, uno studente in legge, si era imbattuto casualmente in un procedimento per la produzione di birra e di bevande analcoliche partendo dal siero del latte, ha ricordato giovedì la Rivella.

Affascinato dall'idea di creare una bevanda salutare e nuova, Barth allestì un piccolo laboratorio nella cantina della casa paterna. Ben presto si rese però conto che, senza l'aiuto di specialisti esperti del campo e con formazione scientifica, non avrebbe concluso granché.

Ricorse a Hans Süsli, assistente presso l'istituto di tecnica lattiera del Politecnico di Zurigo, che si avvalse di avanzati metodi tecnici per produrre, con l'aggiunta di estratti di erbe e di frutta, una nuova bevanda.

Stüsli e Barth si unirono per fondare una ditta e nel 1952 presentarono la «Rivella» alla stampa e alla gastronomia. Nel frattempo la Rivella è diventata il numero due in Svizzera dopo la Coca-Cola, nel campo delle bevande analcoliche.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.