Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lega dei Ticinesi

Lega dei ticinesi

(swissinfo.ch)

"La Lega dei Ticinesi è nata per difendere gli interessi del canton Ticino, messi in pericolo dall’assalto dell’Europa e dal centralismo di Berna. La Lega ha sempre voluto decentralizzare il potere, concentratosi troppo a Berna".

Giuliano Bignasca, presidente della Lega

La Lega dei ticinesi è stata fondata in Ticino nel 1991, come partito borghese di protesta. Già dalla prima partecipazione alle elezioni per il parlamento cantonale in Ticino nel 1991 ha totalizzato il 12,8% dei voti.

Alle federali dello stesso anno ha raggiunto il 23,6% delle preferenze, ottenendo due seggi al Consiglio nazionale e uno al Consiglio degli Stati.

Un successo che è cresciuto alle cantonali del 1995, quando la Lega è riuscita a conquistare un seggio nel governo ticinese. Alle elezioni cantonali del 2003 il partito ha perso per la prima volta terreno.

Nel parlamento federale la Lega è presente attualmente con due consiglieri nazionali.

Giuliano Bignasca su sei temi d'attualità:

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×