Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Lugano la città svizzera con il maggiore tasso di crescita

Zurigo, Ginevra, Winterthur e Lugano sono tra i principali agglomerati urbani svizzeri ad aver registrato tassi di crescita elevati nel 2000.

Le città non hanno perso nulla della loro attrattiva. Lo rivela l'analisi provvisoria dei risultati del censimento federale della popolazione per il 2000. Con suoi 991 mila abitanti - pari ad un incremento del 5,4 per cento - la «grande Zurigo» guida la classifica dei centri più dinamici della Svizzera. Assieme al comune di Zurigo, sono state sommate le popolazioni residenti di 99 comuni che fanno da corona alla capitale economica della Svizzera.

Secondo per importanza, l'agglomerato di Ginevra - 454 mila abitanti - è cresciuto del 7,2 per cento durante il decennio 1990- 2000. Tra gli altri agglomerati che superano i 100 mila abitanti e che hanno fatto registrare un aumento di popolazione figurano Losanna (304 mila abitanti, più 3,1 per cento), Lucerna (187 mila abitanti, più 5 per cento), San Gallo (136 mila abitanti, più 0,7 per cento), Winterthur (123 mila abitanti, più 7,5 per cento) e Lugano (114 mila abitanti, più 9,3 per cento).

Lugano oltre i 110 mila abitanti

La progressione di Lugano, ha spiegato il geografo Martin Schuler del Politecnico di Losanna, si spiega col dinamismo di questa città nel settore terziario. Schuler ha inoltre menzionato quale motivo i raggruppamenti famigliari, assai importanti per un centro nel quale vivono parecchi stranieri.

Ma ci sono agglomerati in controtendenza: è il caso di Basilea (403 mila abitanti, meno 0,8 per cento) e Berna (328 mila abitanti, meno 1,4 per cento). In questo caso, spiega Schuler, la regressione si spiega col dominio eccessivo di un settore economico sugli altri: la chimica per lacittà renana e l'amministrazione per la capitale federale. Ma il fenomeno ha anche altre cause, secondo il professore losannese: la debole immigrazione di stranieri per Berna e l'espandersi dell'agglomerato basilese oltre i confini nazionali.

Dati definitivi in estate

Ai nove agglomerati urbani con oltre 100 mila abitanti, se ne aggiungono quattordici con una popolazione oscillante tra i 50 e i 100 mila residenti: in questo gruppo sono compresi Bienne (85 mila abitanti,- 3 per cento), Friburgo (84,5 mila abitanti, più 6,3 per cento), Zugo (84 mila abitanti, più 17,8 per cento), Vevey-Montreux (73 mila abitanti, più 2,8 per cento), Neuchâtel (72 mila abitanti, più 2,3 per cento) e Sion (52 mila abitanti, più 7.7 per cento). Le cifre sono ancora provvisorie. I risultati definitivi del censimento 2000 raccolti dall'Ufficio federale di Statistica verranno resi noti la prossima estate.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.