Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Mondiali in Russia Un consolato a quattro ruote per i tifosi svizzeri

машина

Il consolato mobile rossocrociato è pronto all'azione.

(Ambasciata di Svizzera in Russia)

In caso di problemi, i tifosi svizzeri che andranno in Russia per assistere alle partite della Coppa del mondo di calcio non saranno abbandonati a loro stessi. L'ambasciata svizzera in Russia organizza per loro "un servizio consolare mobile". Concretamente, si tratta di un minibus che si recherà nelle città dove sono in programma le partite della Nazionale rossocrociata. 

Il minibus, rosso e bianco come la bandiera elvetica, diventerà una stazione consolare mobile dove i cittadini svizzeri (e soprattutto i tifosi) potranno ricevere assistenza sul posto in caso di perdita di documenti, domande sui visti e altre possibili difficoltà. Sarà presente a Rostov sul Don il 17 giugno, a Kaliningrad il 22 e a Nižnij Novgorod il 27. 

L'effettivo del personale a disposizione in questo consolato mobile è, naturalmente, modesto: due o tre funzionari consolari e un responsabile. Il minibus sarà parcheggiato in un luogo definito in precedenza in accordo con le città, che il console generale e gli impiegati hanno già visitato durante la fase organizzativa del torneo. Hanno incontrato le autorità locali e i rappresentanti regionali del ministero degli affari esteri russo, con i quali resteranno permanentemente in contatto. 

L'ambasciata collabora anche con l'Associazione dei tifosi svizzeri.Link esterno Attraverso questo canale informerà gli interessati a proposito del minibus e della sua ubicazione. In alternativa, si possono ottenere più dettagli rivolgendosi all'ambasciata o visitando il suo sito internetLink esterno.  

Inoltre, è stato pubblicato un opuscolo informativo per i visitatori con le coordinate dell'ambasciata e del consolato, i contatti delle principali compagnie di taxi e delle mappe.

машина

Gli appuntamenti del minibus durante la fase a gironi.

(Ambasciata di Svizzera in Russia)

Ministri svizzeri in Russia

La squadra elvetica soggiornerà a Togliatti durante il campionato. Gli sportivi hanno scelto appositamente questa città relativamente piccola per potersi dedicare interamente agli allenamenti. 

Alti responsabili politici svizzeri verranno in Russia per tifare la Nazionale. Il presidente della Confederazione Alain Berset è atteso a Rostov sul Don il 17 giugno, la prima partita dei rossocrociati, contro il Brasile. Durante la partita Svizzera-Serbia, il 22 giugno a Kaliningrad, tra il pubblico ci sarà invece il ministro dello sport Guy Parmelin.

Probabilmente altri membri del governo saranno presenti in occasione del match contro il Costa-Rica, il 27 giugno a Nižnij Novgorod. L'ambasciata elvetica a Mosca ha confessato a swissinfo.ch che non è solo a titolo ufficiale che gli impiegati dell'ambasciata si interessano alla Coppa del Mondo. Nel corpo diplomatico presente nella Federazione si contano molti appassionati sostenitori della Nazionale, fra cui lo stesso ambasciatore Yves Rossier.


(Traduzione: Zeno Zoccatelli)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.