Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Mostra fotografica Un ponte tra la Mongolia e la Svizzera

Cinquant’anni di relazioni diplomatiche bilaterali e 10 anni di aiuto allo sviluppo svizzero in Mongolia. In occasione di questi due anniversari, che ricadono quest’anno, la Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) propone una mostra fotografica, che illustra ciò che unisce e distingue i due paesi. 

Mongolia e Svizzera: due paesi molto lontani e diversi, che hanno però anche diverse cose in comune: paesaggi montagnosi e foreste che ricoprono un terzo del territorio, tradizioni e culture coltivate con grande cura, uno stretto legame con la natura. 

La Mongolia è però un paese molto povero: nonostante la ricchezza del sottosuolo e la crescita economica degli ultimi tempi, oltre un quarto della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà. Il paese asiatico conosce inoltre un clima continentale molto duro, con temperature estremamente alte in estate, che scendono fino a meno quaranta gradi in inverno. 

La DSCLink esterno è attiva ormai da 10 anni in Mongolia, dove concentra i suoi sforzi soprattutto sulla lotta alla povertà e la democratizzazione del sistema politico in un paese in piena trasformazione. La sua esposizione fotografica, presentata dal Museo di storia naturale di Berna, mostra diverse peculiarità che differenziano e accomunano i due paesi, a 7'000 chilometri di distanza.

http://www.nmbe.ch/node/1214Link esterno


Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.