Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Consegne di Natale Una renna? No, un postino sugli sci

La Posta svizzera intende un giorno utilizzare i droni per consegnare i pacchetti di Natale nelle zone più remote. Sessant’anni fa, il postino utilizzava invece un altro metodo, forse altrettanto efficace: gli sci.

I postini del giorno d’oggi temono più i cani aggressivi degli infortuni sportivi. Ma nel secolo scorso, i portalettere nelle zone montagnose della Svizzera rischiavano di rompersi il collo per recapitare puntualmente i pacchetti di Natale.

In queste immagini di archivio della Televisione pubblica svizzera di lingua francese (RTS) si può vedere come l’ufficio postale di Einsiedeln, nel canton Svitto, riusciva a svolgere il suo lavoro malgrado le abbondanti nevicate che nel 1957 avevano colpito il villaggio di Oberiberg, a 1'125 metri di altitudine.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano