Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Dalla strada alla ferrovia Quando la propaganda non basta

L'idea di combinare strada e ferrovia non è nuova. Già negli anni Trenta, le Ferrovie federali svizzere, confrontate con difficoltà finanziarie, avevano proposto di introdurre una legge per limitare a 30 km al giorno le distanze percorse da automobili e camion.

Prima dell'arrivo della televisione, le autorità svizzere si servivano anche dei cinegiornali - diffusi nelle sale cinematografiche - per "informare" la popolazione. Con questo video pubblicitario si voleva convincere il popolo ad approvare la nuova legge. Ciò nonostante, nel 1935 la proposta venne respinta da un'ampia maggioranza dei votanti.

(Cinegiornale svizzero/Memoriav/swissinfo.ch)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano