"È straordinario, unico e sensazionale"

Davanti al Palazzo federale a Berna, i sostenitori delle neoelette consigliere federali festeggiano una giornata storica. Sono orgogliosi del risultato e felici della doppia elezione femminile.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 dicembre 2018 - 16:54
Nora Hesse

Il parlamento elvetico ha eletto la vallesana Viola Amherd e la sangallese Karin Keller-Sutter al governo federale. Molte persone dei loro rispettivi cantoni sono accorse a Berna per seguire da vicino lo svolgimento delle elezioni ed hanno esultato di fronte al loro successo.

Entrambe le neoelette, nonostante i numerosi appuntamenti ufficiali e con i media, hanno trovato il tempo di andare a fare un bagno di folla sulla Piazza federale. Strette di mani, abbracci, sorrisi e gli immancabili selfie sono stati apprezzati sia dal pubblico che dalle due nuove ministre.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo