Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Nei cantoni cattolici elvetici è iniziato il carnevale

Due delle tipiche maschere che caratterizzano il carnevale di Lucerna

(Keystone)

Nei cantoni svizzero tedeschi di rito cattolico il carnevale è iniziato giovedì. Il tema preso di mira ques'anno è il fallimento della Swissair.

Migliaia di persone si sono presentate puntuali, giovedì all'alba, all'appuntamento con il carnevale in alcuni cantoni cattolici della Svizzera tedesca. I primi a festeggiare sono stati i lucernesi e i solettesi. A Lucerna il carnevale è iniziato alle 5 di mattina con l'arrivo di «Bruder Fritschi» e della sua corte. Circa 10.000 persone si sono accalcate nella città vecchia svegliata dalle «Guggenmusik». Il naufragio di Swissair è stato il principale oggetto di satira mentre la figura di Bin Laden era totalmente assente.

Migliaia in festa

Giovedì pomeriggio circa 25.000 persone hanno poi assistito al corteo nelle strade di Lucerna, alcune migliaia in più rispetto allo scorso anno. La parata si è svolta senza incidenti e la chiusura del centro cittadino non ha provocato disagi al traffico, ha indicato la polizia.

Anche il carnevale di Soletta ha preso il via giovedì mattina alle 5 con la sfilata del «Chesslete», nel centro storico, alla quale hanno assistito migliaia di persone vestite con camicie da notte e berretti bianchi e munite di campanacci e raganelle. Unico neo un gruppo di sconosciuti che verso le 6 ha appiccato il fuoco ad alcuni cassonetti dei rifiuti a Zuchwil, alla periferia della città. L'incendio, rapidamente domato dai pompieri, ha provocato danni per circa 10.000 franchi. Le «Guggenmusik» hanno invaso giovedì mattina anche la città vecchia di San Gallo.

In strada anche in Romandia

In Romandia il carnevale ha preso il via giovedì sera. I primi a fare baldora sono stati i vallesani: ai re di Sion, Briga e di altre località del cantone sono state consegnate le chiavi delle città. A Monthey, dove i festeggiamenti iniziano ufficialmente solo venerdì sera, si è comunque già svolto un primo raduno giovedì in serata.

Nei cantoni di Friburgo, Giura e Sciaffusa il carnevale ha inizio venerdì, mentre in Turgovia i festeggiamenti prendono il via sabato sera a Frauenfeld con la consegna del cappello da giullare all'ex consigliere nazionale Ernst Mühlemann.

swissinfo e agenzie

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×