Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Onu: svizzero Nicolas Michel si dimette

La Svizzera perde uno il suo più alto rappresentante in seno all'ONU. il direttore dell'ufficio giuridico delle Nazioni Unite Nicolas Michel si è dimesso.

Diramata dalla radio svizzera tedesca DRS, la notizia è stata confermata mercoledì sera dalla missione elvetica presso l'ONU. Secondo l'emittente, il professore di diritto friburghese ha motivato la decisione di ritirarsi per la prossima estate con ragioni private.

Michel è il terzo funzionario di alto rango dell'ONU ad annunciare la propria partenza nel giro di due settimane. Prima dello svizzero erano state rese note le dimissioni, sempre per l'estate, dell'alta commissaria per i diritti umani Louise Arbour e del responsabile delle operazioni per il mantenimento della pace dell'Onu Jean-Marie Guehénno.

Il friburghese era stato nominato responsabile degli affari legali dell'ONU nel maggio del 2004 dall'allora segretario generale delle Nazioni Unite Kofi Annan. Il nuovo segretario generale, Ban Ki Moon, lo ha confermato al suo posto lo scorso anno. Michel si è ad esempio occupato dello scandalo attorno al programma di aiuto per l'Iraq "petrolio contro cibo", in cui era coinvolto anche lo stesso figlio di Annan, Kojo.

L'anno scorso il professore di diritto si è occupato dell'allestimento di un tribunale internazionale per il Libano, incaricato di giudicare l'uccisione nel 2005 dell'allora primo ministro libanese Rafik Hariri e di altre 22 persone.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×