Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

PCS (Partito cristiano-sociale svizzero)

PCS

(swissinfo.ch)

"Il Partito cristiano sociale è particolarmente importante in questa epoca di liberalizzazione. Ci impegniamo per una società equilibrata, per l’integrazione, per il partenariato sociale. Cerchiamo soluzioni sostenibili, ecologiche, sensate, orientandoci ai valori cristiani della solidarietà e della sussidiarietà".

Hugo Fasel, membro della direzione del PCS

Il Partito cristiano-sociale è il successore del movimento cristiano-sociale, che si è formato negli ambienti cattolici alla fine del XIX secolo.

In alcuni Cantoni i cristiano-sociali si sono separati dai cattolico-conservatori fondando un proprio partito indipendente.

Il PCS svizzero è costituito dai partiti cantonali dei cantoni Friburgo, Giura, Grigioni, Lucerna e Zurigo.

Negli ultimi 30 anni la percentuale dei votanti a favore del PCS era in media dello 0.4%. In parlamento è rappresentato da un consigliere nazionale.

Hugo Fasel su sei temi d'attualità:

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×