I repubblicani in giornata proporranno un documento considerato il punto di partenza per la riforma fiscale promessa dall'amministrazione Trump, che contempla tagli per le classi più abbienti, la classe media e le imprese.

Esso mantiene allo stesso tempo deduzioni per incoraggiare l'acquisto di case e sulle donazioni caritatevoli. È quanto emerge dallo stesso documento di nove pagine visto dal Washington Post.

Stando a quanto riferisce il giornale, il documento che delinea la proposta per la riforma fiscale lascia però ancora diverse domande non risposte. Non vengono precisate infatti quali agevolazioni fiscali si intendono revocare in modo da recuperare parte dei miliardi di dollari che si perderanno con il taglio di tasse.

La proposta deve essere approvata dal Congresso e il compito adesso dei leader repubblicani è di limare il testo in modo da unificare il partito a sostegno della proposta e possibilmente portare dalla propria parte alcuni democratici.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.