Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Frei non ritornerà alla presidenza in Cile

Il rappresentante del centro-sinistra, con passaporto svizzero, Eduardo Frei non è riuscito a ritornare alla guida del paese sudamericano. L'ex presidente è stato sconfitto dal candidato della destra, l'imprenditore Sebastian Pinera.

La vittoria di Pinera, che ha totalizzato il 51,6% dei voti al ballottaggio presidenziale tenuto domenica in Cile, chiude un lungo ciclo politico per la "Concertacion", l'alleanza tra socialisti, democristiani e radicali, che aveva sempre vinto le presidenziali dal 1990.

Per la destra, che ha detenuto la presidenza dal 1974 al 1990 durante la dittatura di Augusto Pinochet, si tratta invece del primo successo regolare in un'elezione dal 1958, quando Jorge Alessandri sconfisse Eduardo Frei Montalva, il padre dell'attuale leader della "Concertacion".

Entrambi hanno però già ricoperto la carica di presidente: Eduardo Frei dal 1994 al 2000, mentre suo padre 1964 al 1970. "Mio nonno è partito nel 1905 dal canton San Gallo senza immaginare naturalmente che il figlio e il nipote sarebbero diventati i futuri presidenti della Repubblica", ha ricordato nei giorni scorsi a swissinfo.ch il sessantasettenne Edoardo Frei, che ha riacquistato nel dicembre 2008 la cittadinanza svizzera.

swissinfo.ch e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.