Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Una lunga tradizione Mandati in qualità di potenza protettrice

(swissinfo.ch)

Una potenza protettrice entra in gioco quando due paesi interrompono le loro relazioni diplomatiche. La potenza protettrice si assume una parte dei compiti svolti fino a quel momento dalla rappresentanza regolare. La Svizzera ha svolto per la prima volta questo ruolo durante la guerra franco-prussiana del 1870/71.

Durante la Seconda guerra mondiale, la Svizzera ha rappresentato gli interessi di ben 35 Stati, con oltre 200 singoli mandati. Con la fine della Guerra fredda, il numero di incarichi è progressivamente calato. Oggi, la Confederazione assume ancora sei mandati diplomatici di questo tipo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×