Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Produttività di nuovo in crescita in Svizzera

L'incremento registrato nel quarto trimestre del 2001 deriva da due fattori: da un lato il prodotto interno lordo leggermente progredito, dall'altro il volume di lavoro che è invece diminuito

Le prospettive di crescita dell'economia svizzera stanno migliorando. Lo indica venerdì il Gruppo di ricerca congiunturale di Basilea (BAK).

La produttività del lavoro, secondo l'indice ats-BAK reso noto venerdì per la prima volta, è progredita dello 0,5 per cento negli ultimi tre mesi del 2001, rispetto al trimestre precedente..

Ripresa congiunturale

Nel terzo trimestre 2001 la produttività del lavoro (in termini reali) aveva segnato una flessione dello 0,8 per cento, osserva il BAK. L'incremento registrato nel quarto trimestre dell'anno passato deriva da due fattori: da un lato il prodotto interno lordo è leggermente progredito (più 0,1 per cento, contro un meno 0,3 per cento nel trimestre precedente), dall'altro il volume di lavoro è diminuito (meno 0,4 per cento, contro più 0,5 per cento nel trimestre precedente).

Tale andamento è tipico per la prima fase della ripresa congiunturale. Il mercato del lavoro reagisce con ritardo all'indebolimento dell'economia. Le imprese in un primo tempo cercano di mantenere l'occupazione. Successivamente si verifica una riduzione degli impieghi, mentre comincia a delinearsi una ripresa. La produttività aumenta di nuovo.

Tendenza confermata

Anche i dati tendenziali, ossia su base annua, indicano un miglioramento. Nel quarto trimestre 2001 la produttività del lavoro ha registrato un calo dello 0,2 per cento rispetto al periodo corrispondente del 2000. Nel terzo trimestre la flessione era stata dello 0,5 per cento.

swissinfo e agenzie


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza