Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Raccolto abbondante per UBS

L'ora di chiusura del bilancio annuale è ancora lontana, ma UBS sente già aria di record

(Keystone)

La più grande tra le banche svizzere ha annunciato utili record per il terzo trimestre 2005 e si avvia verso il miglior risultato annuale della sua storia.

Nel terzo trimestre, l'utile ha raggiunto 2,77 miliardi di franchi, un balzo avanti del 71% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

L'UBS ha raggiunto un risultato che supera le più rosee attese degli analisti. «Guardiamo con ottimismo alla chiusura di quello che per noi è stato un anno davvero buono» ha commentato Clive Standish, direttore generale delle finanze di UBS nel corso di una conferenza telefonica.

La banca ha realizzato nel terzo trimestre un utile di 2,77 miliardi di franchi, il 29% in più dei tre mesi precedenti e il 71% in più dello stesso periodo dell'anno scorso. Si tratta del risultato trimestrale migliore nella storia dell'istituto. Il buon andamento degli affari ha avuto un influsso positivo anche sull'impiego.

Buone opportunità

«È piuttosto insolito che nel terzo trimestre vengano conseguiti risultati così eccellenti. Ma le opportunità presentatesi sul mercato sono state numerose, e la solidità delle nostre attività ci ha consentito di trarne vantaggio», ha affermato Clive Standish.

L'afflusso netto di nuovi capitali nella gestione patrimoniale ha raggiunto 31,1 miliardi di franchi, quello dell'intero gruppo 51,2 miliardi. Alla fine del trimestre la banca aveva in gestione complessivamente 2666 miliardi di franchi, il 6% in più dei tre mesi precedenti e il 20% in più dello stesso momento del 2004. La redditività del capitale proprio (ROE) ha raggiunto il 29%.

Analisti sorpresi

Gli analisti di Reuters e Bloomberg si aspettavano un risultato inferiore a quello annunciato dalla maggiore banca elvetica. La loro stima parlava di 2,36 miliardi di franchi.

«Gli elementi chiave da mettere in rilievo», ha affermato Simon Maughan, analista della Dresdner Kleinwort Wasserstein, «sono la forza delle operazioni di gestione patrimoniale e il flusso di nuovi capitali in entrata».

«Il mondo si sta aprendo a UBS», ha aggiunto Maughan. «Ci sono capitali che arrivano dal Medio Oriente, dall'Asia, dalla Cina».

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

Terzo trimestre UBS: 13,495 miliardi di franchi di proventi operativi (+25% rispetto allo stesso periodo del 2004).
Utile netto: 2,77 miliardi (+71%)
Si tratta del miglior risultato trimestrale della storia dell'UBS.

Fine della finestrella

In breve

L'UBS è nata nel 1998 dalla fusione dell'Unione di banche svizzere e della Società di banca svizzera.

Il 30 settembre 2005 l'UBS aveva 70'502 dipendenti impiegati in attività finanziarie, 1302 in più del 30 giugno e 3095 in più del 31 dicembre 2004.

L'aumento dell'organico è stato registrato in quasi tutte le unità. In Svizzera dall'inizio del 2005 i dipendenti sono aumentati di 847 unità.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×