Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Reto Francioni alla testa della Deutsche Börse

Reto Francioni e la Deutsche Börse si conoscono bene

(Keystone)

Attesa da tempo, la nomina del manager svizzero Reto Francioni alla testa della Borsa tedesca è stata ufficializzata lunedì.

Francioni, finora presidente della Borsa svizzera (SWX), dovrebbe prendere il posto del suo predecessore Werner Seifert, anch'egli svizzero, al più presto.

Al termine di una seduta che si è tenuta lunedì a Francoforte, il consiglio di sorveglianza della Borsa tedesca (Deutsche Börse) ha finalmente comunicato il nome del suo nuovo direttore. Si tratta dello svizzero Reto Francioni, unico candidato al posto di dirigente.

Successore di Seifert

Francioni succede ad un altro svizzero, Werner Seifert, costretto in maggio alle dimissioni dopo la fallita acquisizione della Borsa di Londra.

Con la nomina di Francioni si conclude la crisi di cinque mesi che ha interessato la Borsa tedesca a livello dirigenziale.

La Borsa svizzera (SWX), di cui Francioni era direttore, aveva esonerato il 50enne dai suoi incarichi una settimana dopo essere venuta a conoscenza della sua candidatura a capo della Borsa tedesca.

Dalla partenza di Francioni, la Borsa svizzera è guidata ad interim da Jacques de Saussure, vicepresidente del consiglio d'amministrazione. Non è noto entro quando la SWX intende regolare la successione di Francioni.

Stando ai media, la proposta di Francioni di nominare al suo posto Antoinette Hunziker-Ebneter – che aveva già ricoperto incarichi di prestigio all'interno della SWX – è stata osteggiata da più parti.

Ritorno

Per la Borsa tedesca, Francioni è tutt'altro che uno sconosciuto. Dal 1993 al 2000 è stato il braccio destro dell'ex direttore Seifert, con il quale aveva poi avuto delle divergenze d'opinione che l'avevano spinto ad andarsene.

Nato a Zurigo nel 1955, Francioni ha studiato giurisprudenza. Parla tedesco, inglese, francese e italiano.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

La Deutsche Börse ha nominato lo zurighese Reto Francioni come direttore.
Francioni sostituisce un altro svizzero, Werner Seifert, dimessosi in maggio.
50 anni, giurista, poliglotta e con esperienza: Francioni è stato membro della direzione della Deutsche Börse dal 1993 al 2000, poi direttore della Borsa svizzera a partire dal 2002.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×