Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Ricerca scientifica

I ricercatori svizzeri saranno maggiormente integrati nei progetti scientifici e tecnologici europei

(Keystone)

L'accordo sulla cooperazione scientifica e tecnologica apre le porte ai programmi di ricerca condotti in Svizzera e nei paesi dell'UE.

Nell'ambito di università, istituti specializzati o aziende, i cittadini elvetici potranno costituire e dirigere progetti e gruppi di ricerca. Finora potevano solo partecipare a titolo di partner.

Con questo accordo vengono quindi gettate le basi per una migliore integrazione dei ricercatori svizzeri negli ambienti scientifici e tecnologici europei. Avranno inoltre la possibilità di influenzare maggiormente la strategia e l'orientamento dei progetti.

I ricercatori elvetici non ottengono comunque il diritto, come speravano, di prendere parte al 5° Programma quadro di ricerca dell'UE. A tale scopo, l'accordo avrebbe dovuto entrare in vigore già il 1° gennaio 2002.

La Svizzera dovrà quindi negoziare nuovamente la sua partecipazione al 6° Programma quadro di ricerca comunitaria che si estende fino al 2006 e dovrebbe venir adottato nel corso di questo primo semestre.

swissinfo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza