Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Roger Federer vince a Gstaad

Il trionfatore di Gstaad con il suo nuovissimo trofeo

(Keystone)

Lo svizzero, numero uno del tennis mondiale, si è imposto nella finale del torneo dell'Oberland bernese sul russo Igor Andreev.

Dopo tre finali perse, Federer vince finalmente anche un torneo in Svizzera.

Battendo il giovane russo per 6-2, 6-3, 5-7 e 6-3, Federer è il primo svizzero a imporsi al torneo di Gstaad, dopo la vittoria di Heinz Günthardt, nel 1980.

Con la vittoria di domenica, sale a 118 il numero di titoli vinti da Roger Federer, nel suo settimo anno di carriera.

Dopo aver nettamente dominato i due primi set, Roger Federer si è visto contrastare dal russo, che nel terzo set è riuscito a recuperare un break e a vincere poi nuovamente sul servizio dell'avversario nel 12esimo game.

Forse stanco dopo la recente impresa di Wimbledon, Federer sembrava innervosito, ma riusciva a rimettersi presto, andando a vincere nettamente il quarto set.

Vittoria facile

«Sono molto sorpreso di aver vinto così facilmente», ha dichiarato il numero uno mondiale dopo la finale. «Passare dall'erba di Wimbledon alla terra battuta di Gstaad non è stato facile, mi sono allenato solo 25 minuti questa mattina, ma tutto è andato meglio del previsto».

Imbattuto da ben 17 incontri, il tennista basilese può ora partire tranquillamente in vacanza, con un fantastico bilancio al suo attivo: 51 vittorie, dall'inizio dell'anno, contro sole 4 sconfitte.

E soprattutto, con il secondo titolo vinto a Wimbledon, che era il suo obbiettivo dichiarato per la stagione.

Dall'erba alla terra battuta

«Quando ho giocato qui la prima volta, nel 1998», ha dichiarato Federer dopo la finale di Gstaad, «non avrei mai creduto di poter vincere questo torneo su terra battuta». E ora la soddisfazione è ancora più grande per il tennista elvetico, che prima dello Swiss Open nell'Oberland bernese si è aggiudicato due tornei consecutivi sull'erba: Halle e Wimbledon.

Ora, dopo una settimana di vacanze, il numero uno mondiale partirà per il Canada, per partecipare al torneo di Toronto (26 luglio - 1° agosto), che gli servirà da preparazione alla superficie dura in vista degli US Open di New York (30 agosto- 12 settembre).

Da notare che oltre a Federer, a Gstaad altri due svizzeri sono giunti in finale: si tratta dii Marc Rosset e Stanislas Wawrinka, che hanno perso la finale del doppio maschile contro i più quotati Leander Paes (India) e David Rikl (ceco) per 6-4, 6-2.

swissinfo

In breve

Dopo tre finali perse, Roger Federer vince finalmente un torneo in Svizzera, battendo nella finale dello Swiss Open di Gstaad il giovane russo Igor Adreev in quattro set.

Quest'anno, Federer ha ottenuto 51 vittorie contro solo 4 sconfitte, ed è imbattuto da ben 17 incontri.

Fine della finestrella


Link

×