Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Secondo successo filato per Fabienne Suter

Fabienne Suter è volata verso il successo per la seconda volta in un mese

(Keystone)

L'elvetica Fabienne Suter si è dimostrata imbattibile anche nel super gigante delle finali di Coppa del mondo di Bormio, imponendosi sulla statunitense Lindsey Vonn e sull'austriaca Alexandra Meissnitzer.

Quello odierno è il secondo oro di fila conquistato dalla sciatrice svittese dopo essere salita, un mese fa, sul gradino più alto del podio nel super-G del Sestriere.

Fabienne Suter si è imposta in 1'19"48, distaccando la leader di Coppa del mondo Lindsey Vonn di 26 centesimi. Per la 34enne austriaca Alexandra Meissnitzer, terza a 37 centesimi, si è trattato dell'ultima gara della sua straordinaria carriera.

Quarta l'elvetica Nadia Styger, che manca il podio per 30 centesimi. Styger, vincitrice della discesa di Whistler Mountain (Canada), ottiene a Bormio il suo miglior risultato in super gigante della stagione.

Secondo successo in super G

Suter, 23 anni, si era già imposta quest'inverno nel super gigante del Sestriere (a pari merito con l'austriaca Andrea Fischbacher), in quella che è stata la sua prima vittoria in Coppa del mondo.

"Il mio primo successo è stato per me una grossa sorpresa. Sono felici di essermi confermata così velocemente", ha detto a fine gara.

Il talento della giovane sciatrice originaria del canton Svitto non è una novità. Una lunga serie di infortuni le avevano però impedito di effettuare il salto di qualità.

Nella classifica di specialità, Suter è terza con 305 punti. Regina del super gigante è la tedesca Maria Riesch (374 punti), che grazie al sesto posto di oggi può mettere le mani sulla coppa di cristallo.

Con la vittoria odierna, la squadra rossocrociata di sci alpino sale a quota dieci successi in questa stagione (quattro le vittorie delle donne). Un bilancio finora molto positivo, considerato che l'anno scorso gli atleti e atlete elvetiche si sono imposti solamente a due riprese.

Classifica generale

Dopo il secondo posto di giovedì, Lindsey Vonn è praticamente sicura di aggiudicarsi il globo di cristallo della Coppa del mondo femminile. La sua diretta avversaria, Maria Riesch, accusa infatti 197 punti di ritardo a due gare dal termine.

Per riuscire nell'impresa di spodestare la sciatrice statunitense, Riesch dovrà vincere lo slalom di venerdì e il gigante di sabato, sperando che Vonn, già detentrice del globo in discesa, non raccolga alcun punto.

swissinfo e agenzie

SUPER gigante A BORMIO

1. Fabienne Suter (SVI): 1'19"48
2. Lindsey Vonn (USA): 1'19"74
3. Alexandra Meissnitzer (AUS): 1'19"85
4. Nadia Styger (SVI): 1'20"15

Seguono le elvetiche Martina Schild (16.) e Fraenzi Aufdenblatten (20.).

Fine della finestrella

CLASSIFICA GENERALE SUPER Gigante

1. Maria Riesch (AUS): 374 punti
2. Elisabeth Görgl (AUS): 326
3. Fabienne Suter (SVI): 305

Altre svizzere classificate: Martina Schild (11. con 201 punti), Nadia Styger (14., 171 pt.), Fränzi Aufdenblatten (18., 111 pt.) e Lara Gut (26., 45 pt.).

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×