Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

I salari netti elvetici sono tra i più elevati

Gli stipendi netti percepiti in Svizzera figurano tra i più alti al mondo: il dato emerge da un'analisi effettuata dall'Organizzazione europea per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE).

Basandosi sui dati in proprio possesso, l'OCSE ha stilato due graduatorie relative a tipologie famigliari diversi. Quella che considera il salario netto medio di un lavoratore single, senza figli e a parità di potere d'acquisto pone gli svizzeri al quarto posto, con 36'012 dollari l'anno (circa 40'000 franchi).

La graduatoria dei lavoratori coniugati, con due figli a carico, situa invece la Confederazione al secondo rango, con 42'192 dollari (circa 47'000 franchi). A guidare la prima classifica è la Corea del sud, la seconda invece vede al primo posto il Lussemburgo.

Per quanto concerne la Svizzera, l'OCSE precisa tuttavia che i rilevamenti tengono unicamente conto degli importi minimi relativi ai contribuiti sociali, alla previdenza professionale obbligatoria e alla copertura sanitaria. Inoltre, il salario medio di riferimento –75'376 franchi lordi per un impiego a tempo pieno nel settore privato – è quello del cantone di Zurigo. Di conseguenza, il quadro finale non rispecchia perfettamente la situazione reale.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×