Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Sulle piste da sci La lunga notte dei preparatori

Notte dopo notte sono in mezzo alla neve. Werner Freitag e i suoi colleghi preparano le piste da sci e i sentieri per le escursioni e lo slittino nella stazione invernale di Elm, nel canton Glarona. 

Finché la stagione sciistica dura, non hanno tempo libero. Solo se manca la neve, il team di preparatori delle piste degli impianti di risalita di Elm può riposare qualche giorno. Se no, ogni sera spianano la neve su un tracciato di 44 chilometri, in modo che gli appassionati di sport invernali possano sciare il giorno successivo.

Stazione sciistica "Siamo fortunati, a Elm vi è molta neve!"

Elm è una piccola stazione sciistica. Offre 40 chilometri di piste da discesa, quattro chilometri di piste da slittino e un'arena per bambini. 

Quando nevica, i cinque uomini cominciano il lavoro alle tre del mattino. Altrimenti spianano la neve dalle 6 di sera. "Le piste sono migliori, se possono riposare per cinque o sei ore", spiega Werner Freitag. "La neve si sedimenta un po’ e ha una migliore presa". Buone previsioni meteorologiche sono importanti per il loro lavoro. 

Su e giù per i pendii 

Freitag ama il suo lavoro. Apprezza il silenzio e la solitudine nella natura. Ci vuole abilità e concentrazione per guidare questi enormi battipista su e giù per i ripidi pendii. Conosce la zona a memoria: "Devo conoscere bene il terreno. A volte la visibilità è così scarsa che anche i potenti fari non mi aiutano e non riesco nemmeno a vedere il pilone successivo". 

Quando la stagione è finita, gli uomini lavorano nei cantieri. E non vanno mai in vacanza? Non ci pensano a lungo: "Sì, avremo un fine settimana molto bello e lungo prima dell’inizio dei lavori sul cantiere".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Contenuto esterno

Sondaggio

Elezioni federali 2019

Elezioni federali 2019

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.