Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Superricchi ancora più ricchi

L'uomo d'affari russo Victor Vekselberg entra in terza posizione nella classifica dei superricchi svizzeri (Reuters)

I ricchi in Svizzera sono più danarosi che mai. Il patrimonio delle 300 persone più ricche del paese ha raggiunto la cifra record di 455 miliardi di franchi.

Il dato è da ricondurre alla crescita economica, al boom della borsa e all'aumento dei prezzi nel mercato immobiliare e dell'arte.

Il patrimonio dei 300 superricchi domiciliati in Svizzera corrisponde all'intero prodotto interno lordo (PIL) del paese. Rispetto all'anno scorso i patrimoni sono progrediti, secondo il mensile economico «Bilanz», di ben 55 miliardi (+14%),

In testa alla graduatoria figura tuttora Ingvar Kamprad, fondatore della catena di negozi di mobili Ikea, domiciliato nel canton Vaud. Le sue proprietà sono lievitate di 5 miliardi di franchi a 25-26 miliardi di franchi, secondo le stime di «Bilanz».

Seguono le famiglie Oeri e Hoffmann, le cui partecipazioni nel gruppo farmaceutico Roche sono stimate a 20-21 miliardi di franchi.

Cambiamenti ai vertici

La grande novità di quest'anno è l'apparizione dell'uomo d'affari russo Victor Vekselberg, stabilitosi a Zurigo, che con 14-15 miliardi di franchi risulta essere al terzo rango, posizione in precedenza occupata da Ernesto Bertarelli.

Il direttore generale della Serono e vincitore della Coppa America nel 2003 a bordo di Alinghi dovrebbe disporre assieme alla famiglia di 12-13 miliardi di franchi, secondo le valutazioni di «Bilanz».

Seguono le famiglie Brenninkmeijer (C&A) con 9-10 miliardi, la famiglia Latsis (banca), pure con 9-10 miliardi, e Landolt (Novartis), con 8-9 miliardi. Fra i primi dieci si trovano ancora Hansjörg Wyss (Synthes), Walter Haefner (Amag) e la famiglia principesca del Liechtenstein.

Insieme i dieci maggiori patrimoni privati della Svizzera raggiungono quota 123 miliardi, vale a dire un buon quarto del patrimonio dei 300 superricchi elvetici, che in media posseggono 1,517 miliardi di franchi.

Volti nuovi

Nella classifica di «Bilanz» si registrano quest'anno 14 nuove entrate, per un valore patrimoniale di 28 miliardi di franchi, di cui la metà appartiene a Vekselberg. Anche un altro russo è riuscito ad entrare nel club esclusivo dei superricchi. Si tratta di Dimitri Rybolovlev, attivo nell'industria dei fertilizzanti e titolare di un patrimonio stimato sui 2-3 miliardi di franchi, che ha eletto Ginevra a suo nuovo domicilio.

Da segnalare anche il ritorno in classifica del finanziere Martin Ebner, nella categoria dei proprietari di 400-500 milioni. Anche il patron del Credit Suisse, Oswald Grübel, appare nell'elenco, nella fascia però più bassa dei titolari di 100-200 milioni di patrimonio.

Per la Svizzera italiana in prima posizione figurano Sergio e Geo Mantegazza, con un patrimonio stimato a 3-4 miliardi.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

Il nuovo elenco delle 300 persone più ricche della Svizzera comprende 14 nomi nuovi.
In totale le 10 persone più ricche del paese possiedono 123 miliardi di franchi.
Nella categoria dei manager si trovano 13 dirigenti d'azienda. Insieme possiedono 4,2 miliardi di franchi.
Un quinto dei superricchi è domiciliato nel canton Zurigo.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×

In evidenza