Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svelata la spedizione rossocrociata per il Mondiale

L'avventura può cominciare

L'avventura può cominciare

(Keystone)

In una conferenza stampa tenutasi martedì a Zurigo, l'allenatore della nazionale svizzera di calcio Ottmar Hitzfeld ha reso nota la formazione che disputerà i Mondiali sudafricani (11 giugno - 11 luglio) con la maglia rossocrociata.

Come previsto, Ludovic Magnin e Johann Djourou non partiranno alla volta del Sudafrica: il primo potrebbe comunque raggiungere il gruppo se Christoph Spycher non dovesse riuscire a recuperare al meglio dopo l'infortunio al ginocchio.

Il 23esimo posto – per il quale erano in lotta Marco Padalino, Xavier Margairaz e Valentin Stocker – è stato attribuito al ticinese della Sampdoria.

Portieri:
Diego Benaglio (Wolfsburg), Marco Wölfli (Young Boys), Johnny Leoni (Zurigo).

Difensori:
Mario Eggimann (Hannover ), Stéphane Grichting (Auxerre), Stefan Lichtsteiner (Lazio), Philippe Senderos (Arsenal/Everton), Christoph Spycher (Eintracht Francoforte), Steve Von Bergen (Herta Berlino), Reto Ziegler (Sampdoria).

Centrocampisti:
Tranquillo Barnetta (Bayer Leverkusen), Valon Behrami (West Ham), Gelson Fernandes (St. Etienne), Benjamin Huggel (Basilea), Gökhan Inler (Udinese), Marco Padalino (Sampdoria), Pirmin Schwegler (Francoforte), Xherdan Shaqiri (Basilea), Hakan Yakin (Lucerna)

Attaccanti:
Eren Derdiyok (Bayer Leverkusen), Alexander Frei (Basilea), Blaise Nkufo (Twente), Marco Streller (Basilea).

Di picchetto:
Fabio Coltorti (Santander; portiere), François Affolter (Young Boys; difensore), Ludovic Magnin (Zurigo; difensore), Fabian Lustenberger (Hertha Berlino; centrocampista), Nassim Ben Khalifa (Grasshopper; centrocampista). Albert Bunjaku (Norimberga; attaccante), Valentin Stocker (Basilea; attaccante).

swissinfo.ch e agenzie

×