Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Svizzeri quarti per telefonini e internet

Le tecnologie della comunicazione cambiano la vita. Anche quella degli svizzeri.

Lo dimostra uno studio comparativo internazionale.

La Svizzera è saldamente nel plotone di testa nel nuovo mercato volto ad abbinare la telefonia mobile ed internet, sottolinea un rapporto pubblicato martedì dall'Unione internazionale delle telecomunicazioni (UIT). Figura infatti al quarto posto mondiale, dietro Hong Kong, Danimarca e Svezia, ma davanti a Stati Uniti, Norvegia, Corea del sud, Gran Bretagna ed Olanda.

Dati e cifre

L'agenzia delle Nazioni Unite, che ha realizzato per la prima volta questa classifica, ha tenuto conto di 26 varianti riguardanti le infrastrutture, la diffusione e la struttura del mercato.

A fine 2001 il 46 per cetno delle economie domestiche elvetiche avevano un accesso alla rete. Nello stesso anno gli abbonamenti alla rete mobile dei tre operatori nazionali hanno superato il livello dei telefoni fissi. La crescita non potrà dunque continuare ai livelli degli ultimi anni.

«Considerati separatamente, la comunicazione mobile ed internet sono stati gli assi portanti della domanda di servizi telecom nell'ultimo decennio del ventesimo secolo.

Insieme dovrebbero rappresentare uno dei principali motori della domanda anche in questo secolo», osserva Tim Kelly, responsabile della divisione strategica dell'UIT.

In attesa delle nuove tecnologie

Ma tali sinergie, frutto della convergenza fra telefonia mobile ed internet, potrebbero produrre i loro effetti con un certo ritardo sul previsto. Il pieno sfruttamento dei nuovi sbocchi offerti da 'internet mobile' richiederà infatti importanti investimenti strutturali, afferma Tim Kelly.

Diversi fattori potrebbero comunque contribuire ad un celere sviluppo di 'internet mobile'. In primo luogo, la rapida espansione delle reti di terza generazione ad alta velocità, un elemento essenziale alla creazione di servizi multimediali diversificati.

Con pompa magna e a suon di quattrini erano state distribuite già due anni fa frequenze UMTS necessarie, ma la tecnologia non è matura, creando notevoli problemi a tutte le compagnie implicate, anche in Svizzera.

Il secondo fattore è la disponibilità a prezzi convenienti di adeguati telefonini compatibili con internet, condizione necessaria ad una penetrazione di massa sul mercato, sottolinea ancora il rapporto di 140 pagine «Internet for a mobile generation», pubblicato a Ginevra dall'UIT.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

La Svizzera si posiziona al quarto posto nel consumo di comunicazione digitale
Il profilo del consumatore di internet: giovane e qualificato
Nel 2001 gli svizzeri con accesso internet hanno passato in media 1,51 ore al giorno collegati, superando il consumo di televisione
Il telefonino è invece ormai per tutti: i corsi d'introduzione alla telefonata senza filo sono richiestissime dagli anziani

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.