Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tagli dolorosi a Tetra Pak

Il gruppo svedese Tetra Pak è attivo in 165 paesi, tra i quali la Svizzera

(Keystone)

Lo specialista svedese dell'imballaggio ristruttura le sue attività nella cittadina svizzera di Romont: saranno cancellati 131 dei 242 posti di lavoro.

Tetra Pak giustifica questa misura «drastica» facendo riferimento ad una situazione «molto competitiva, in costante e rapida evoluzione».

La Tetra Pak, multinazionale svedese dell'imballaggio attiva in Svizzera, intende cessare la fabbricazione di una parte di prodotti nella sede di Romont, nel canton Friburgo, entro la fine del 2006.

Più della metà dei 246 impieghi saranno cancellati. Una misura che la stessa Tetra Pak definisce «drastica». La decisione sarebbe giustificata dall'andamento del settore d'attività, molto competitivo e in rapida evoluzione.

Ricerca mantenuta

Tetra Pak, presente in 165 paesi, mira a consolidare le aziende e ottimizzare la logistica. La produzione di «Tetra Brik» e «Tetra Top» cesserà alla fine del 2006. L'unità di ricerca e di sviluppo sarà invece mantenuta.

Tetra Pak ha detto d'altro canto di voler sviluppare il suo nuovo imballaggio «Tetra Recart» (prodotti alimentari solidi) nella sede di Romont. Circa 20 milioni di franchi sono già stati investiti. A questi dovrebbero aggiungersi nei prossimi due anni altri 10 milioni, ha dichiarato la società.

Piano sociale non ancora discusso nei dettagli

La commissione aziendale e il personale sono stati informati mercoledì della ristrutturazione. I dipendenti coinvolti beneficeranno di un piano sociale e di un aiuto per la ricerca di un nuovo impiego, ha precisato l'azienda.

«Il piano sociale deve essere ancora discusso nei dettagli con la commissione aziendale per rispettare la procedura legale», ha precisato Jacqueline Bugnon, portavoce della Tetra Pak Svizzera.

Circa 38 persone tra quelle toccate dalla ristrutturazione dovrebbero approfittare di una pensione anticipata. «Saranno inoltre versate delle indennità in funzione degli anni di servizio», ha proseguito la Bugnon. La somma complessiva che Tetra Pak destinerà a questo piano sociale non è stata divulgata.

Un problema per la regione

Il governo del canton Friburgo ha preso nota con rammarico della decisione di Tetra Pak. Il numero di persone che dovranno cercarsi un nuovo lavoro – all'incirca 90 – rappresenta un problema sociale di rilievo per una regione come quella colpita.

Il cantone si è detto intenzionato a favorire la ripresa degli edifici liberati dalla Tetra Pak da parte di altri datori di lavoro. Friburgo sta inoltre valutando la possibilità di aprire uno sportello per aiutare le persone licenziate da Tetra Pak a cercare un nuovo posto di lavoro.

swissinfo e agenzie

Fatti e cifre

Tetra Pak impiega circa 21'000 persone nel mondo.
La sua sede internazionale è a Pully, nei pressi di Losanna.
Nel 2004, ha realizzato un giro di affari di 7,5 miliardi di euro (11,6 miliardi di franchi).
La fabbrica di Romont, nel canton Friburgo, è stata aperta nel 1976.
Attualmente produce 2,7 miliardi d'imballaggi; 20% per il mercato svizzero, 80% per i mercati esteri.
La fabbrica è specializzata nella produzione di Tetra Brik e Tetra Top.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×