Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Tecnologia svizzera per l’acqua potabile

Acqua pulita anche in situazioni estreme (foto: kloster-arenberg.de)

(swissinfo.ch)

L’ingestione di acqua contaminata è all’origine dell’80 per cento delle malattie che colpiscono le persone che viaggiano molto.

Una impresa svizzera produce apparecchi che aiutano a diminuire le probabilità di ammalarsi per un bicchiere d’acqua

Ha compiuto 75 anni ed è l’azienda leader nel mercato mondiale dei sistemi portatili per il trattamento delle acque. La Katadyn, con sede nei pressi di Zurigo, vende i suoi prodotti ad eserciti, organizzazioni per la salute e avventurosi viaggiatori.

L’importanza del materiale

Si tratta di sistemi che eliminano batteri, parassiti, virus e sostanze chimiche dall’acqua di un lago o di un fiume, di un rubinetto d’hotel o di una fontana. Funzionano grazie ad una duplice azione: “I microrganismi vengono facilmente rimossi con la semplice filtrazione: è solo una questione di dimensione dei pori”, spiega a swissinfo Trix Ammann, direttrice del settore ricerca e marketing della Katadyn. È il materiale, invece, a fare la differenza per sostanze chimiche come i pesticidi, che vengono catturati dal carbone attivo con cui è realizzato il filtro.

Strumento di sopravvivenza I prodotti Katadyn sono in grado di purificare da mezzo litro a quattro litri di acqua al minuto. La durata delle cartucce-filtro, che possono essere sostituite quando esaurite, dipende da quanto è sporca l’acqua e dalle tecnologie proprie dei vari modelli disponibili: l’autonomia massima di un sistema portatile raggiunge i 100mila litri.

Uno strumento da usare in una stanza d’albergo

Ammann racconta che mai come oggi, l’attenzione è concentrata su modelli di piccole dimensioni, semplici e leggeri da usare: “Siamo orientati a mettere a punto prodotti tagliati su misura dei viaggiatori, che trovano ingombranti o complicati quelli che abbiamo adesso, che sono filtri che sfruttano sistemi a pompa. Pensiamo ad uno strumento che non prenda troppo spazio, pratico da usare in una stanza d’albergo”.

Sono invece dedicati a chi naviga per mare i desalinizzatori della Katadyn, che rimuovono i sali dissolti nelle acque grazie ad una tecnologia nota come “osmosi inversa”. Ci sono prodotti da collegare all’impianto elettrico di una nave, per produrre a getto continuo acqua potabile dall’oceano. Ed apparecchi più piccoli, che si alimentano manualmente e sono l’equipaggiamento ideale per le scialuppe di salvataggio.

Un giro d’affari di 30 milioni Made in Switzerland

Fondata a Zugo nel 1928, l’azienda decise nel 1940 di prendere il nome che porta oggi: Katadyn deriva da due parole prese dalla terminologia chimica, catalitico e oligodinamico. Dal 1990 si è trasferita nella nuova sede di Wallisellen, nei pressi di Zurigo, dove lavorano 53 persone. Fra macchinari, compresse per la purificazione delle acque e componenti per filtri che realizza su commissione di altre ditte, l’anno scorso la Katadyn ha avuto un giro d’affari di 30 milioni di franchi svizzeri.

I prodotti sono interamente realizzati in Svizzera, ma la ditta ha società affiliate in Francia, Germania, Singapore e Stati Uniti, e si è dotata di un network di distribuzione mondiale. Fra i suoi clienti ci sono gli eserciti americano, francese e norvegese, nonché numerose compagnie aeree. Se altre aziende attive nel settore concentrano la loro attenzione sui prodotti per il trattamento delle acque su larga scala, Katadyn è specializzata in sistemi per uso individuale. E sostiene i progetti per l’acqua potabile e sostenibile nei paesi in via di sviluppo.

swissinfo, Vincent Landon
(traduzione, Serena Tinari)

In breve

L’azienda svizzera Katadyn produce sistemi portatili per il trattamento dell’acqua.

Nella sede di Wallisellen, nei pressi di Zurigo, lavorano 53 persone.

I prodotti Katadyn sono utilizzati in tutte le situazioni in cui non è disponibile acqua potabile e sicura: viaggi, accampamenti, operazioni umanitarie.

Secondo l’Organizzazione mondiale della salute (OMS), l’80 per cento delle malattie da viaggio sono causate dall’ingestione di acqua contaminata.

Fine della finestrella


Link

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×