Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

Disinvestire dal petrolio? Niente oro nero per la Banca nazionale svizzera

Attivisti per il clima e politici ecologisti chiedono alle banche di non più investire nelle energie fossili. Una strategia davvero efficace?

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Crisi climatica Un secolo per risanare tutti gli edifici in Svizzera

Gli edifici sono responsabili di oltre un quarto delle emissioni della Svizzera. Perché il risanamento energetico di case e palazzi procede a rilento?

Rassegna stampa La disobbedienza civile legittimata da un tribunale svizzero

La sentenza sugli attivisti per il clima che hanno occupato una filiale del Credit Suisse è storica, ritiene la stampa svizzera.

Addio a Mühleberg La vecchia centrale nucleare sarà smantellata pezzo per pezzo

La centrale di Mühleberg sarà disattivata il 20 dicembre. La decisione non è stata presa per motivi di sicurezza, ma per ragioni economiche.

COP25 La Svizzera cerca compromessi in un contesto in cui "manca la volontà"

Per contrastare la crisi climatica ci vuole un'azione decisa e immediata. Una volontà che sembra però mancare alla conferenza sul clima di Madrid.

Arte e scienza Come gli artisti svizzeri entrano nel dibattito sul cambiamento climatico

Alcuni artisti elvetici hanno tentato di affrontare il tema della crisi climatica. Ecco una selezione dei loro lavori.

Crisi climatica COP25, una conferenza decisiva per il futuro del pianeta

La Conferenza sul clima di Madrid deve gettare le basi per un'attuazione efficace dell'Accordo di Parigi. Ecco quello che c'è da sapere sulla COP25.

Energy Vault La batteria delle energie rinnovabili in una torre di calcestruzzo

La batteria elettrica, tanto semplice quanto rivoluzionaria, della start-up ticinese Energy Vault sta attirando investitori e clienti da tutto il ...

SERIE SUI GHIACCIAI SVIZZERI: 0 - 1'000 METRI La sparizione dei ghiacciai svizzeri alimenterà i conflitti per l’acqua

Con il ritiro dei ghiacciai alpini la Svizzera perde un'importante riserva idrica. Le conseguenze si faranno sentire in tutta Europa.

Energia solare In Svizzera il sole splende ancora troppo poco

L'energia solare è la fonte rinnovabile più importante della Svizzera dopo l'idroelettrico. Il suo potenziale è però lungi dall'essere sfruttato.

Cambiamento climatico "Non dobbiamo sottovalutare il forte legame tra la gente e le montagne"

Il glaciologo svizzero Christian Huggel illustra gli effetti della crisi climatica sulle regioni di alta montagna e gli impatti sulle comunità locali.

SERIE SUI GHIACCIAI SVIZZERI: 1'000 - 2'000 METRI Una 'batteria elettrica' più potente senza i ghiacciai

La scomparsa dei ghiacciai non comprometterà la produzione idroelettrica in Svizzera. Al contrario, permetterà di creare nuove centrali nelle Alpi.

Ambiente In Svizzera la foresta avanza

La deforestazione non è un problema in Svizzera, dove la superficie boschiva è sempre più grande. Non mancano però le minacce.

Emissioni "La scelta migliore è quella che non necessita compensazioni del CO2"

Compensazione volontaria delle emissioni: solo una moda o una reale presa di coscienza in favore del clima? Le considerazioni dell'ONG myclimate.

Vista dall'alto L'occhio divino sulla Svizzera

La Svizzera, vista dall'alto, apre nuove prospettive. Le fotografie aeree sono "strumenti di riflessione", diceva il fotografo svizzero Georg Gerster.

SERIE SUI GHIACCIAI SVIZZERI: 2'000 - 3'000 METRI Alpi più pericolose con il ritiro dei ghiacciai?

Il ritiro dei ghiacciai destabilizza i versanti alpini e accresce il rischio di frane e di inondazioni. Apre però anche nuovi scenari per il turismo.