Storie e curiosità

Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Vladimir Petkovic, allenatore della nazionale di calcio Un eroe nazionale sul banco di prova

È il miglior allenatore della nazionale di calcio della Svizzera. Ma il suo successo potrebbe essere rimesso in discussione nei prossimi giorni.

L’ultima parola ai tribunali L’accattonaggio è un diritto umano?

La decisione di vietare l’accattonaggio nel canton Vaud pone la questione di sapere se una legge del genere mina i diritti umani fondamentali.

Inchiesta Un adolescente su cinque in Svizzera preso a pugni o a calci

Pugni, calci, lancio di oggetti: un adolescente su cinque in Svizzera è vittima di gravi violenze domestiche.

Onorificenza mondiale Uno svizzero insignito del Nobel della Chimica 2017

Il premio Nobel per la Chimica quest'anno è stato assegnato congiuntamente allo svizzero Jacques Dubochet, all'americano Joachim Frank e al ...

Differenze culturali? I bambini dovrebbero andare a scuola a piedi

In Svizzera il 75% dei bambini va a scuola a piedi, il doppio rispetto a Gran Bretagna e Stati Uniti. Il fenomeno dei genitori-taxi è però in aumento.

Marmotta alpina Un tenero roditore che appare sulle cartoline e sui piatti

Il loro musino si affaccia su cartoline che inteneriscono. Il loro grasso è utilizzato per pomate.

Un problema per Zermatt Invasione di marmotte ai piedi del Cervino

«Che dolci!», affermano i turisti. «Da abbattere!», dice il canton Vallese. Nella località turistica di Zermatt, le marmotte sono diventate una piaga.

Scuola in Svizzera Campanello d'allarme per elevato pericolo di burnout tra i docenti

I docenti in Svizzera si sentono sempre più sotto pressione, per svariati motivi. Molti sono sull'orlo di un burnout.

L'ultima strega d'Europa «Anna Göldi era come un cavallo selvaggio che non si lasciava imbrigliare»

La storia dell’«ultima strega d’Europa» continua a esercitare il suo fascino, a oltre due secoli dalla sua morte per decapitazione.