Contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco dei primi articoli del contenuto principale.

Ulteriore contenuto principale

Il contenuto seguente è un elenco di ulteriori articoli del contenuto principale.

Svizzeri all’estero Nella più bella libreria del mondo

Nell'era digitale un'oasi di libri attira persone da tutto il mondo. È la libreria El Ateneo Grand Splendid di Buenos Aires, creata in un teatro.

Costi della salute Quando la Confederazione aiuta gli svizzeri all'estero

I pensionati svizzeri residenti all'estero, in determinati casi, hanno diritto alla riduzione dei premi della loro assicurazione malattie.

Diritti politici "Sarebbe una discriminazione nei confronti dei cittadini svizzeri"

L’ex diplomatico Paul Widmer afferma che gli svizzeri all'estero hanno troppi diritti. Tesi discriminatorie, secondo Franz Muheim.

Elezioni parlamentari 2019 Svizzeri all'estero sollevano la questione della validità del voto

Hanno il diritto di voto e di elezione, ma non lo possono esercitare: gli svizzeri all'estero non ne possono più! La richiesta dell'e-voting torna ...

Ambasciatrice svizzera in Nepal "La maggior parte delle donne che ho incontrato sta facendo un lavoro eccezionale"

La prima ambasciatrice svizzera in Nepal parla della transizione in atto nello Stato hiamalyano e del progresso dei diritti delle donne.

VIAGGIARE SENZA PENSIERI Una nuova app per gli svizzeri in viaggio

La nuova app del ministero svizzero degli esteri offre una vasta gamma di servizi ai viaggiatori, dai preparativi prima della partenza alle emergenze.

Festa nazionale svizzera Cosa significa essere svizzeri quando si vive all'estero

Per gli svizzeri all'estero, il 1° agosto non è un giorno festivo ufficiale. Oggi, il pensiero di molti di loro va tuttavia alla loro patria.

#SWIONTOUR - Quinta Svizzera "Volevano fucilarci perché eravamo stranieri"

Quando era bambina, dei fanatici nazisti intendevano fucilarla. Ecco la storia di una svizzera che da sempre vive in Germania.

La quinta Svizzera Quando gli svizzeri emigravano in Francia per fare i domestici

Il personale svizzero era molto popolare nel XIX secolo. Il lavoro è duro, ma le condizioni di vita sono migliori che nella campagna svizzera.